Serie A qualificazioni Mondiali
(Foto: Jonathan Moscrop / Sportimage, via Onefootball)

Le qualificazioni al Mondiale potrebbero mettere nei guai le big di Serie A, soprattutto in vista della prima giornata di UEFA Champions League. Lo spiega La Gazzetta dello Sport, ricordando che la FIFA ha autorizzato il cambio di calendario per due match saltati causa Covid in primavera.

La Conmebol – la Federcalcio sudamericana – ha dunque ufficializzato le nuove date: a settembre e ottobre ci saranno non due, ma tre partite, come accaduto in Europa. Questo significa che a settembre l’ultima gara si giocherà nella notte tra il 9 e 10 e che le squadre europee potranno riavere i giocatori non prima di sabato o domenica.

Un bel problema per le italiane di Champions, visto che il 14 e 15 settembre si giocheranno le prime gare del girone. Il calendario della terza giornata di Serie A sarà inevitabilmente condizionato, oltre che dalla Champions, anche dagli impegni delle Nazionali.

Chi giocherà in Coppa il martedì potrà chiedere l’anticipo al sabato ma con il rischio di non avere i sudamericani. La Juventus – per fare un esempio – dopo la sosta andrà a Napoli in trasferta e tra i convocabili nelle nazionali sudamericane ci sono Dybala, Danilo, Alex Sandro, Cuadrado e Bentancur.

Anche l’Atalanta rischia di affrontare la Fiorentina senza Musso, Muriel ed eventualmente Zapata (convocazione in forse per un problema al ginocchio), mentre l’Inter andrà a casa della Sampdoria con le incognite Vidal, Vecino, Lautaro e Sanchez, anche se gli ultimi due sono in dubbio per infortunio.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI