Tifosi del Bayern sugli spalti (copyright: Poolfoto/via Onefootball)

Gli stadi sono pronti a riaprire in tutta Europa. I campionati stanno ripartendo e, dopo il test agli ultimi Europei, vedranno in tutto il continente il ritorno dei tifosi sugli spalti, seppur con diverse percentuali e obblighi da paese a paese.

Tra i 30 campionati di prima divisione in Europa, saranno dieci quelli che permetteranno l’apertura totale degli impianti, alcuni dei quali senza nemmeno la necessità di tamponi o quello che abbiamo chiamato per comodità Green Pass (ovverosia il certificato vaccinale) per i tifosi che vorranno accedere.

Per gli altri 21 campionati, si va da 1/3 della capienza fino all’80% negli stadi, anche se in qualche paese deve essere ancora presa una decisione definitiva.

Riapertura stadi, il quadro in Europa

  • Austria: piena capienza;
  • Azerbaijan: in attesa di decisione per il campionato nazionale, 50% per le gare delle coppe europee;
  • Belgio: da metà agosto piena capienza con Green Pass;
  • Danimarca: piena capienza con Green Pass;
  • Finlandia: da definire;
  • Francia: piena capienza a meno che la Prefettura non la riduca a livello locale;
  • Germania: 50% capienza o un massimo di 25mila spettatori;
  • Grecia: 80% capienza con Green Pass e un massimo di 25mila spettatori. Tamponi obbligatori per i tifosi under 18 che non possono essere più del 5% del totale;
  • Inghilterra: piena capienza;
  • Irlanda del Nord: decisione in base a capienza singoli stadi;
  • Israele: piena capienza;
  • Italia: 50% capienza con Green Pass;
  • Kazakistan: da 0 a 100% in base a decisione autorità locali;
  • Lettonia: piena capienza con Green Pass;
  • Lituania: piena capienza con distanziamento;
  • Norvegia: massimo 50% capienza o fino a 7mila spettatori con tamponi negativi o Green Pass;
  • Olanda: 2/3 della capienza;
  • Polonia: 50% capienza più vaccinati (che possono portare a superare il tetto del 50%);
  • Portogallo: 33% capienza;
  • Repubblica Ceca: piena capienza con Green Pass;
  • Romania: 75% capienza che può arrivare a 100% con soli vaccinati;
  • Russia: 50% capienza;
  • Scozia: 2mila tifosi;
  • Serbia: 50% capienza;
  • Slovacchia: 50% capienza con vaccinati o tamponi negativi;
  • Spagna: ok a piena capienza ma decisione su capienza presa dalle autorità locali;
  • Svezia: in base a capienza stadi, tra 1000 e 15mila tifosi con distanziamento anche senza Green Pass;
  • Svizzera: piena capienza;
  • Turchia: 50% capienza con Green Pass o tampone negativo;
  • Ucraina: 2/3 della capienza tranne che nelle zone rosse, Green Pass non obbligatorio.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI