Il logo del Paris Saint-Germain (copyright: Federico Pestellini Panoramic/via Onefootball)

Con l’annuncio di Lionel Messi, il Paris Saint-Germain ha completato una delle squadre più forti della storia del calcio, perlomeno negli anni recenti. Tanti gli acquisti a parametro zero (Donnarumma, Sergio Ramos, Wijnaldum e Messi, appunto), a cui è stato corrisposto uno stipendio faraonico nella maggior parte dei casi.

In totale, il PSG spenderà quasi 160 milioni di euro netti per gli ingaggi della sua sola formazione titolare. Probabilmente, Pochettino giocherà con un 4-3-3, con i nuovi acquisti tutti titolari: Donnarumma in porta, Hakimi sulla fascia destra, Wijnaldum a centrocampo e, soprattutto, Messi là davanti a formare il tridente con Mbappé e Neymar. Un’altra alternativa potrebbe essere il 4-2-3-1, schierando Di Maria e sacrificando uno tra Verratti e Paredes.

Ma quanto guadagnano i titolari del prossimo PSG? Questi gli stipendi dello straordinario undici titolare costruito dalla dirigenza qatariota per la stagione 2021/22 (riportato lo stipendio netto stagionale):

  • Gianluigi Donnarumma – 12 milioni di euro (inizialmente 7 più 3 di bonus facilmente raggiungibili)
  • Achraf Hakimi – 8 milioni
  • Sergio Ramos – 15 milioni
  • Marquinhos – 8 milioni
  • Juan Bernat – 6 milioni
  • Georginio Wijnaldum – 10 milioni
  • Leandro Paredes – 7,5 milioni
  • Marco Verratti – 9 milioni
  • Kylian Mbappé – 17,65 milioni
  • Lionel Messi – 35 milioni
  • Neymar – 31 milioni

Ad essi si aggiungono anche alcune riserve di lusso (riportato lo stipendio netto stagionale):

  • Keylor Navas – 12 milioni
  • Presnel Kimpembe – 10 milioni
  • Angel Di Maria – 7,5 milioni
  • Mauro Icardi – 9 milioni

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi