Nuovo stadio Roma Raggi
Samantha Zucchi/Insidefoto

Virginia Raggi torna a parlare della questione del nuovo stadio della Roma. In un’intervista a Radio Cusano Campus, ha spiegato la sindaca di Roma ha spiegato così la situazione: “Nei Friedkin ho colto una grande determinazione unita ad una grande capacità di analisi. Quando sono arrivati hanno studiato il progetto Tor di Valle e hanno detto che non vogliono quel progetto perché sono interessati allo stadio e non a tutto ciò che c’era intorno”.

 “Venuto meno l’interesse dall’AS Roma, abbiamo dichiarato l’improcedibilità di quel progetto. Si apre quindi una nuova strada e adesso siamo in attesa di ricevere la nuova proposta dell’AS Roma, con la massima disponibilità. Abbiamo già iniziato le nuove interlocuzioni quindi a breve ci sarà la presentazione del progetto” ha proseguito la Raggi.

L’Assemblea Capitolina aveva approvato con 17 voti su 19 presenti le delibere per la revoca del pubblico interesse al progetto dello stadio dell’AS Roma a Tor di Valle. La votazione si è svolta ad appello nominale su richiesta del Movimento 5 stelle. Il M5s, ormai con una maggioranza ridotta a 20 consiglieri (compresa la sindaca Virginia Raggi) su 49 eletti, ha trovato la sponda del PD e di Sinistra per Roma – firmatari di alcuni emendamenti – per arrivare all’approvazione dell’atto.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi