Abramovich Chelsea Putin
(Foto: Imago Images, via Onefootball)

Il miliardario russo Roman Abramovich ha negato fermamente di aver acquistato il Chelsea per conto di Vladimir Putin, come veicolo per corrompere l’Occidente. Lo ha fatto tramite il suo avvocato all’Alta Corte inglese in un’udienza per diffamazione a proposito di un libro sulla Russia di Putin.

Come riporta Reuters, nel libro (uscito nel 2020) la giornalista britannica Catherine Belton racconta l’ascesa al potere di Putin e quanti dei suoi associati degli ex servizi di spionaggio sovietici sono saliti a posizioni di ricchezza e influenza dopo la sua proclamazione a capo del governo nel 1999.

L’avvocato di Abramovich ha detto alla corte che alcuni passaggi del libro “Il popolo di Putin: come il KGB si è ripreso la Russia e poi ha preso l’Occidente”, pubblicato da HarperCollins, erano chiaramente diffamatori. Abramovich ha citato in giudizio sia la casa editrice sia la giornalista Belton.

Abramovich «è descritto nel libro come il “cassiere” di Putin e il custode dei fondi neri del Cremlino», ha detto Hugh Tomlinson, avvocato di Abramovich. «Ciò che si dice stia accadendo è che il signor Abramovich stia mettendo la sua ricchezza a disposizione di Putin…», ha aggiunto.

L’avvocato di HarperCollins, Andrew Caldecott, ha affermato da parte sua che Abramovich non aveva altra scelta che conformarsi alle richieste del Cremlino di Putin o affrontare la decisione di finire “in rovina”, dato il potere degli estremisti del Cremlino.

L’avvocato Tomlinson ha ribadito invece che il libro contiene affermazioni secondo le quali Putin avrebbe ordinato ad Abramovich di acquistare la squadra di calcio del Chelsea come «parte di un piano per corrompere l’Occidente» e per «costruire una paratia di influenza russa».

«Il lettore normale e ragionevole avrebbe inevitabilmente raccolto l’idea che Roman Abramovich fosse stato incaricato di comprare il Chelsea… e che quindi fosse stato usato come il volto accettabile di un regime corrotto e pericoloso», ha concluso Tomlinson.

Guarda la Serie A TIM su DAZN. Attiva ora