Il primo gol di Cristiano Ronaldo diventa NFT. È stata presentato infatti oggi il marketplace di video ufficiali di calcio NFT creato da RealFevr, startup portoghese specializzata nel fantacalcio con oltre 1,2 milioni di utenti registrati. Una piattaforma che avrà Bruno Fernandes, centrocampista del Manchester United e del Portogallo, come primo ambassador e che vedrà protagonisti, inoltre, i video dei momenti più memorabili di stelle mondiali come anche Iker Casillas, Ángel Di Maria, James Rodríguez, Casemiro e molti altri.

Un nuovo passo nel mondo dei blockchain per il calcio. “Una pietra miliare”, ha spiegato Fred Antunes, CEO di RealFevr, durante la conferenza stampa di presentazione. “La nostra strategia non è solo quella di catturare una parte di questo mercato, ma anche di fare in modo che sempre più persone conoscano la tecnologia blockchain e scoprano ciò che questo affascinante mondo ha da offrire“. Si tratta infatti del primo lancio di una piattaforma dedicata ai video: saranno disponibili tre diversi pacchetti (Basic, Rare e Super Rare) con, al loro interno,  oggetti da collezione di cinque gradi diversi, che variano a seconda della loro rarità (Comune, Speciale, Epico, Leggendario e Unico).

La “Season Premiere” di RealFevr – quella che storicamente è vista come la più preziosa – sarà divisa in diversi pack drop. Nel “First Edition Drop” sarà possibile raccogliere la NFT unica di Bruno Fernandes. Si tratta di uno splendido gol che ha segnato da fuori area per lo Sporting Clube de Portugal nella stagione 2017/18. In uno dei prossimi drop, sarà anche possibile acquisire il primo gol ufficiale di Cristiano Ronaldo, anche questo di grado Unico, quando anche il capitano del Portogallo era allo Sporting CP. 

Bruno Fernandes, che è stato nominato ambasciatore del lancio di RealFevr NFTs ha detto: “Penso che sia molto bello che gli amanti del calcio in tutto il mondo possano acquisire momenti iconici di alcuni dei loro giocatori preferiti. L’impegno con i fan è davvero importante per me ed è per questo che sto sostenendo il lancio delle NFT di RealFevr. Alcuni dei miei migliori gol segnati per lo Sporting CP saranno sulla piattaforma e spero che i miei fan in tutto il mondo saranno eccitati dalla prospettiva di possederli“. 

Durante la conferenza stampa di presentazione, Bruno Fernandes ha aggiunto: “Credo che blockchain e NFT siano fantastici per i tifosi, è una crescita di quello che una volta era la raccolta delle figurine e può dare l’opportunità ai tifosi di essere più vicini a noi giocatori, partendo da una piattaforma digitale. Tutti, con il proprio smartphone, oggi vogliono avere a disposizione i momenti più belli e con RealFevr potranno farlo anche per il calcio. Il mio rapporto con l’Italia? È stato un bel periodo per me quello in Italia, ho ancora tanti amici e sarà sempre parte della mia vita. La mia prima figlia è nata lì, quindi anche lei è un po’ campione d’Europa (ride, ndr). Credo che gli azzurri abbiano meritato di vincere, non è stata una sorpresa visto che arrivavano al torneo con una striscia di 25/26 partite senza perdere e hanno fatto un grande Europeo, anche se sono in parte dispiaciuto per l’Inghilterra che è il paese dove vivo oggi”.

ATTIVA ORA DAZN IN OFFERTA SPECIALE FINO AL 28 LUGLIO PER 14 MESI A A 19,99€ AL MESE, INVECE DI 29,99€ AL MESE