Kirari NTT DATA
Il campo di San Siro (Photo Insidefoto)

Il calcio sta lentamente provando a tornare alla normalità e tra le misure che potranno essere introdotte già con la partenza del prossimo campionato (il via della Serie A è previsto nel weekend del 21-22 e 23 agosto) ci sarà il ritorno dei tifosi allo stadio. Le modalità non sono ancora state decise (non è escluso possa essere consentito l’accesso a chi è in possesso di Green Pass), ma Valentina Vezzali, attuale Sottosegretario allo Sport.

L’ex schermitrice è consapevole di quanto possa essere importante per i tifosi poter tornare a sostenere la propria squadra allo stadio, ma altrettanto lo è per i club, che hanno inevitabilmente registrato un forte calo negli introiti a causa dei mancati ricavi da botteghino.

Vezzali capienza stadi proposta – L’idea del Sottosegretario allo Sport per la nuova stagione

Ed è per questo che la Vezzali ha voluto parlare chiaro facendo sapere tramite il suo profilo Twitter quale sarebbe la sua idea: “Capienza del 75% per gli impianti sportivi all’aperto e del 50% per quelli al chiuso in zona bianca e, in zona gialla, aumentare gli attuali limiti massimi di 1000 persone all’aperto e 500 al chiuso. È questo ciò che ho chiesto alla cabina di regia prima di partire per Tokyo 2020″ – è quanto ha scritto la Vezzali.

La cautela dovrà comunque continuare a essere massima, nonostante l’andamento della campagna vaccinale sia andata avanti in maniera spedita. “Sono consapevole della esigenza di mantenere alta la soglia di prudenza e di cautela” – ha precisato.

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

PrecedenteLa proposta di Socios ai tifosi dell’Inter. Tutti i dettagli
SuccessivoPremier, obbligo di vaccino ai giocatori per il 2021/22