Eriksen assicurazione Inter
Christian Eriksen (Foto: LiveMedia/Francesco Scaccianoce/LiveMedia, via Onefootball)

«Da noi Christian Eriksen (vittima di un malore al cuore a Euro 2020, ndr) non potrebbe avere l’idoneità. Se al calciatore verrà rimosso il defibrillatore perché la patologia è risolvibile può tornare con l’Inter».

Lo ha dichiarato a radio KissKiss Napoli Francesco Braconaro, membro del Comitato tecnico-scientifico della FIGC parlando della situazione sanitaria del calciatore dell’Inter.

Il giocatore nerazzurro era stato vittima di un malore al cuore durante la partita Danimarca-Finlandia degli ultimi Europei. Un malore che aveva tenuto col fiato sospeso tutto il mondo del calcio a livello internazionale.

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese