Non solo nuova maglia, l’Inter ha svelato ufficialmente anche il nuovo retro-sponsor che comparirà sulla schiena delle divise nerazzurre dalla prossima stagione.

Conclusa l’era Pirelli, che compariva sul retro delle maglie con il marchio Driver, dal 2021/22 ci sarà Lenovo come nuovo retro-sponsor.

“La nuova maglia si presenta inoltre in una veste rinnovata per la presenza di Lenovo sul retro, evoluzione di una partnership di successo iniziata nel 2019. L’upgrade dell’accordo celebra l’unione di due marchi globali e iconici, accomunati dalla ricerca di prestazioni sempre più elevate e di una continua innovazione”, ha spiegato l’Inter nel comunicato con cui ha svelato la nuova maglia.

“Dopo due anni sul retro del kit da allenamento, il brand Lenovo trova così un nuovo posizionamento strategico sulle maglie da gioco, che porterà ad un significativo aumento della visibilità del brand”.

“Lenovo è il Global Technology Partner dell’Inter dal 2019 e questi due anni hanno visto Lenovo profondamente integrata nelle dinamiche del Club, fornendo una tecnologia in grado di gestire grandi quantità di dati per risultati migliori dentro e fuori dal campo”, ha concluso l’Inter.

Secondo il contratto firmato nel 2019, l’accordo garantisce ai nerazzurri 3 milioni di euro a stagione fino al 30 giugno 2022: resta da vedere se le cifre, vista la diversa partnership che partirà con il nuovo campionato, sarà alzata.

ATTIVA ORA DAZN IN OFFERTA SPECIALE FINO AL 28 LUGLIO PER 14 MESI A A 19,99€ AL MESE, INVECE DI 29,99€ AL MESE