Tifosi italiani Wembley
Tifosi italiani a Wembley (copyright: Fabio Ferrari LaPresse)

Sale l’attesa per la finale di Euro 2020, che si disputerà domenica sera a Wembley, ore 21:00, davanti a 66.000 spettatori. Come riporta la Gazzetta dello Sport, l’obiettivo è quello di poter far sentire la voce anche dei tifosi italiani, portandone 15.000 nello storico impianto londinese.

Al momento, gli italiani “sicuri” sono 7.500. Si tratta di 6.500 residenti in Regno Unito e in Irlanda, a cui è stato confermato il biglietto di Italia-Spagna, a cui si aggiungeranno circa 1.000 tifosi partiti dall’Italia, grazie alle aperture da parte delle autorità inglesi: tra di essi vi sarà anche Sergio Mattarella.

L’obiettivo, tuttavia, è quello di raddoppiare tale cifra, in modo tale da avere un tifoso italiano ogni quattro inglesi, o addirittura ogni tre. Se i 7.500 di prima coloreranno il settore loro dedicato, si spera che nella marea bianca possa emergere qualche puntino azzurro o tricolore, rappresentato da qualche connazionale residente in Regno Unito o Irlanda che riesca ad accaparrarsi gli ultimi biglietti rimasti della vendita libera.

Si spera, in questo modo, di poter in qualche modo far fronte all’entusiasmo dei padroni di casa, che sognano di trascinare i Tre Leoni al primo storico successo nei campionati europei, il primo trofeo della Nazionale dal Mondiale casalingo del 1966.

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

1 COMMENTO

  1. Caro Gabriele, io ero presente contro la Spagna ma non ho ricevuto nessuna notifica per acquistare il biglietto della finale.. si potrebbe sapere la fonte per cortesia? grazie.