UEFA, l'ex Inter Bolingbroke controllerà i conti dei club

Il Comitato Esecutivo della UEFA ha approvato le nuove regole procedurali che disciplinano l’Organo di Controllo Finanziario dei Club UEFA (CFCB), entrate in vigore il 1° luglio 2021. Si tratta…

Bolingbroke UEFA FPF

Il Comitato Esecutivo della UEFA ha approvato le nuove regole procedurali che disciplinano l’Organo di Controllo Finanziario dei Club UEFA (CFCB), entrate in vigore il 1° luglio 2021. Si tratta dell’organo che ha l’importante compito di sovrintendere l’applicazione dei Regolamenti per le Licenze per Club e il Fair Play Finanziario.

In seguito alle modifiche regolamentari adottate dal Comitato Esecutivo UEFA, nuovi membri sono stati nominati nella Prima Camera e nella Camera d’Appello della CFCB per un mandato dal 1° luglio 2021 al 30 giugno 2023. Questo l’elenco completo:

Prima Camera CFCB

  • Presidente: Sunil Gulati, USA (nuovo)
  • Vicepresidente: Petra Stanonik Bošnjak, Slovenia
  • Membri: Jacobo Beltrán, Spagna
  • Michael Bolingbroke, Inghilterra (nuovo)
  • Marco Di Siena, Italia (nuovo)
  • Egon Franck, Germania
  • Helmut Schwärzler, Liechtenstein (nuovo)
  • Jeroen Slop, Olanda (nuovo)

Camera di Appello CFCB

  • Presidente: Didier Poracchia, Francia
  • Vicepresidente: Charles Flint QC, Inghilterra
  • Membri: Giovanni Facci, Italia
  • Adam Giersz, Polonia
  • Louise Reilly, Repubblica d’Irlanda (nuovo)

Tra i nuovi membri della Prima Camera CFCB spicca il nome di Michael Bolingbroke, già noto per essere stato amministratore delegato dell’Inter dall’arrivo di Erick Thohir (nel 2014) fino al novembre 2016, quando si è dimesso durante la gestione Suning.

[cfDaznWidgetSerieA]

Prima dell’Inter, Bolingbroke ha lavorato al Manchester United in qualità di responsabile dei ricavi da stadio, dell’hospitality, in occasione degli eventi-partita e non solo, del management e dei servizi corporate inclusi quelli finanziari, delle risorse umane, dell’ufficio legale e dello sviluppo tecnologico del club.

Inoltre, è stato membro del consiglio d’amministrazione di MUTV, la televisione del Manchester United, e del fondo pensionistico del club. Bolingbroke ha anche fatto parte del consiglio che ha gestito la partnership tra Manchester United Limited’s e Nike. Infine, è stato anche presidente della fondazione benefica del club.