Old Trafford posti in piedi
(Foto: Martyn Haworth, via Onefootball)

Il Manchester United ha dato il via all’installazione di 1.500 “posti in piedi” (rail seats) a Old Trafford in vista di un test per la prossima stagione. Il club ha ricevuto l’approvazione dal Trafford Council per installare i seggiolini la scorsa stagione, ma la pandemia e l’assenza di pubblico ha fatto slittare il progetto.

Come riporta il Mirror, dunque, sono attualmente in corso i lavori per l’installazione delle postazioni nella vecchia sezione J Stand di Old Trafford, situata nella parte nord-est dello stadio. L’area includerà così posti a sedere, ma con una ringhiera di sicurezza e progettati per consentire ai tifosi di stare in piedi durante le esultanze per i gol e nei momenti chiave dei match.

Nella riunione con i tifosi ad aprile, lo United ha fatto sapere di avare intenzione di installare i “rail seats” quest’estate. Collette Roche, direttore operativo dello United, aveva dichiarato: «Rimaniamo impegnati nell’installazione di posti a sedere nel quadrante nord-est e prevediamo di iniziare l’installazione in estate».

Dopo aver annunciato i piani, lo United si è detto fermamente convinto che la mossa avrebbe aumentato il grado di sicurezza nell’impianto. Il managing director Richard Arnold ha ammesso che se il processo dovesse rivelarsi un successo, cercheranno di implementarlo altrove nello stadio.

«La nostra convinzione è che l’introduzione di seggiolini con barriera migliorerà la sicurezza degli spettatori nelle aree dello stadio dove abbiamo visto esempi di postazioni fisse. Ci consente inoltre di rendere lo stadio a prova di futuro in caso di modifiche all’attuale politica per gli stadi che prevede solo posti a sedere», ha aggiunto.

GUARDA EURO 2020 IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE