Varriale sospeso dalla Rai
Sede RAI (Insidefoto.com)

Curiosa vicenda audiovisiva tra Italia e Malta. Come riporta SportBusiness, il segnale Rai per EURO 2020 è stato bloccato sull’isola per proteggere la Public Broadcasting Services (PBS), emittente maltese che detiene i diritti esclusivi della competizione nel Paese.

Circa due terzi della popolazione maltese parla e comprende perfettamente l’italiano, e la copertura e le analisi della Rai si sono dimostrate molto popolari tra gli isolani. Forse anche troppo, al punto da costringere le autorità a prendere dei provvedimenti. Le partite rimarranno disponibili soltanto sul canale locale TVM 2.

In Italia, la partita tra Italia e Austria è stata seguita da oltre 13 milioni di persone su Rai Uno nella serata di sabato, spettatori a cui si sono aggiunti i quasi due milioni di tifosi che hanno visto il match su Sky, per uno share complessivo che ha sfiorato il 70%.

Le reti italiane, data anche la vicinanza geografica e culturale tra i due Paesi, rimarranno comunque disponibili per la visione a Malta al di fuori delle partite di EURO 2020.

GUARDA EURO 2020 IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE