NBA vs UCL: i Lakers valgono il doppio dello United

Cambiamento societario in arrivo in casa Los Angeles Lakers. Come riporta Sportico, Philip Anschutz, miliardario e azionista di minoranza della storica franchigia, ha ceduto il suo 27% delle quote dei…

Lakers cessione Anschutz

Cambiamento societario in arrivo in casa Los Angeles Lakers. Come riporta Sportico, Philip Anschutz, miliardario e azionista di minoranza della storica franchigia, ha ceduto il suo 27% delle quote dei gialloviola a Mark Walter e Todd Boehly, proprietari dei Los Angeles Dodgers (MLB).

L’operazione ha valutato i Lakers 5 miliardi di dollari (4,19 miliardi di euro), circa il doppio, come termine di paragone, della capitalizzazione in Borsa del Manchester United, che ad oggi vale 2,51 miliardi di dollari (circa 2,1 miliardi di euro).

Philip Anschutz deteneva la quota più ampia dei Lakers dietro al 66% della famiglia Buss. Inoltre, essa includeva il diritto di veto sulla cessione della maggioranza della franchigia, anche se non è chiaro se tale diritto verrà trasferito al duo Walter-Boehly.

Viene quindi confermata la precedente stima di Sportico, che aveva valutato gli attuali campioni NBA in carica (anche se già eliminati quest’anno) intorno ai 5,14 miliardi di dollari (4,31 miliardi di euro) a gennaio. Si trattava della terza franchigia dal valore più alto, dopo i New York Knicks (4,55 miliardi di euro) e i Golden State Warriors (4,37 miliardi).