Emilio Mancuso

Il calcio e la politica, un rapporto sempre più stretto. E che da anni viene raccontata su Rai Gr Parlamento da “La politica nel pallone”, storica trasmissione in onda ogni lunedì alle 14.30, curata e condotta da Emilio Mancuso, giornalista e inviato, in Rai dal 1998. Un programma che ha superato il traguardo delle 600 puntate, raccontando il legame tra il calcio e i palazzi del potere con tutti i protagonisti.

«Sono stati davvero tanti. Uno che si dimostrava sempre entusiasta di partecipare era Giulio Andreotti, grande politico e grande romanista. Era molto interessato a parlare di cose apparentemente secondarie e all’epoca la sua Roma era fresca di scudetto. Mi piacerebbe tanto poterlo sentire oggi, sapere che cosa pensi di tutto quello che sta accadendo ora tra calcio, politica e Covid», ha recentemente raccontato Mancuso alla Gazzetta della Sport. E si va da Platini a Infantino, da Blatter a Montezemolo passando per Berlusconi, Moratti, Galliani, Malagò fino a Florentino Perez.

«Avevamo compreso che tra sport, politica e tifosi esisteva un’attrazione fatale. Negli anni ho trovato sempre più riscontri, ormai mi scrivono davvero tanti ascoltatori. Inoltre dal lockdown calcio e politica sono andati più che mai a braccetto e sono certo sarà così anche nei prossimi mesi. Del resto il pallone produce tanto, è il nostro sport nazionale, ed è comprensibile che chi ci governa voglia occuparsene».

Il punto di forza resta quello di «raccontare le notizie guardandole in faccia, che non è sempre facile. Cerchiamo di descrivere quello che succede in ambito sportivo intervistando i personaggi del momento. Il calcio sta subendo i molti condizionamenti, anche economici, di questo difficile momento», ha concluso Mancuso. «Arrivare a 600 puntate è stata una gran soddisfazione». Lunedì scorso è andata in scena la puntata numero 628 con il presidente del Milan, Paolo Scaroni, che ha parlato a tutto campo dei temi più caldi del momento. Si è parlato anche dei 100 anni dell’atletica delle fiamme gialle con il generale Vincenzo Parrinello. E lunedì prossimo un’altra puntata, come sempre ricca di contenuti.

GUARDA EURO 2020 IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE