Liga riapertura stadi
(Foto: Tomas Rubia FC Barcelona vs RCD Espanyol, via Onefootball)

Il pubblico potrà tornare a essere presente negli stadi in occasione delle gare della Liga spagnola della prossima stagione. L’annuncio è arrivato dal Ministro della Salute, Carolina Darias, subito dopo il Consiglio dei Ministri: «Torniamo alla normalità, per quanto riguarda l’afflusso del pubblico negli stadi».

Le presenze negli stadi e nei palazzetti sono state quasi totalmente limitate dallo scoppio della pandemia nel marzo 2020 e hanno iniziato ad aumentare progressivamente solamente sul finire di questa stagione.

Per chi sarà presente sugli spalti non sarà inoltre necessario indossare la mascherina, a condizione che venga rispettata la distanza di 1,5 metri con le altre persone. «Il fatto che non siano più obbligatorie significa che le mascherine lasciano di nuovo il posto al sorriso. La remissione della pandemia, gli indicatori, consentono questa flessibilità», sono state le parole del Ministro.

La capienza degli stadi era stata precedentemente aumentata per l’ultima giornata della scorsa Liga, quando l’Atletico Madrid si era laureato campione, e nuovamente ampliata in occasione di EURO 2020. Lo stadio “La Cartuja” di Siviglia, infatti ha garantito alla Uefa il 25% della capienza totale.

GUARDA EURO 2020 IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE