Tifosi Azzurri in occasione di Euro 2020 (copyright: Andrea Ronchini/via Onefootball)

Con la vittoria per 1-0 contro il Galles, la Nazionale italiana saluta lo Stadio Olimpico di Roma, dove non giocherà più in questo torneo. Gli Azzurri voleranno a Wembley per giocare gli ottavi, con la speranza di poterci tornare per la semifinale e finale. Come riporta la Gazzetta dello Sport, i tifosi italiani attesi a Londra in occasione della gara non dovrebbero essere più di 2000.

Le restrizioni in atto, all’ingresso in Inghilterra e al ritorno in Italia, azzerano di fatto la spedizione in trasferta. Per entrare nel Regno Unito, bisogna effettuare un test molecolare entro 72 ore dalla partenza, prenotandone altri due da sostenere durante la quarantena, al secondo e all’ottavo giorno, oltre che un test rapido prima dell’ingresso nello stadio.

Nel frattempo, sono già stati avviati i contatti con l’Ambasciata italiana a Londra, che si è già preparata ad accogliere la Nazionale con un messaggio sui social: “Gli italiani di Londra vi aspettano con caloroso entusiasmo (ma a temperature autunnali!!!”. Il riferimento è anche agli oltre 700.000 italiani residenti nel Regno Unito, per i quali l’accesso alla gara sarà decisamente meno complicato rispetto a chi proviene dall’Italia. In totale, i cancelli di Wembley saranno aperti a 22.500 tifosi.

GUARDA EURO 2020 IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE