Inter bond rifinanziamento
(Foto: Daniele Buffa/Image, via Onefootball)

Un tribunale locale di Pechino ha congelato più di un quarto della partecipazione di Zhang Jindong in Suning.com. Secondo un documento pubblicato dalla stessa società quotata, la Seconda Corte Intermedia di Pechino ha congelato 540,2 milioni di azioni, che rappresentano il 5,8% del totale della società, azionista di maggioranza dell’Inter.

Nell’annuncio, la società ha affermato che il congelamento delle azioni non comporterà un cambiamento negli effettivi diritti di controllo della società e non avrà un impatto significativo sulla produzione e sul funzionamento della società e sul governo societario.

Tuttavia, prezzo delle azioni di Suning.com sono sceso del 10% martedì in Borsa a 5,59 yuan dopo l’annuncio del congelamento: si tratta dei minimi per il titolo di Suning dal 2013.

Nei giorni scorsi, Suning Appliance (una delle holding di Zhang) è stata citata in giudizio e multata dal Tribunale di esecuzione – secondo Tribunale Intermedio del Popolo – di 3.082 miliardi di yuan (circa 396 milioni di euro): sono stati citati in giudizio Liu Yuping, Zhang Jindong, Suning Appliance Group e Suning Real Estate Group, che hanno già avviato le pratiche per il ricorso alla seconda Corte intermedia di Pechino.

Inoltre, Suning.com ha anche annunciato di aver ricevuto la “Notifica sulla riduzione delle azioni” presentata da Suning Appliance Group, che detiene oltre il 5% delle azioni. L’11 giugno ha ridotto le proprie partecipazioni di 10 milioni di azioni e si prevede che Suning Appliance Group possa ridurre le proprie partecipazioni nella società di non più di 383.500.000 azioni (pari al 4,12% del capitale sociale totale della società) nei prossimi 6 mesi.

GUARDA EURO 2020 IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE

1 COMMENTO