Totti Mosca

L’icona del calcio italiano Francesco Totti è volato a Mosca come ambassador della IFDA – International Football Development Association – su invito del Dipartimento del Turismo del Comune della capitale russa, per avviare una collaborazione con la città di Mosca nei settori dello sport, del turismo e della cultura.

Nel suo viaggio Francesco Totti ha, infatti, potuto visitare alcune delle principali attrazioni turistiche e culturali della capitale russa. Totti ha fatto visita al Parco Zaryadye, si è poi recato al VDNKH, il famosissimo parco e centro di esposizioni: un imponente complesso storico e architettonico unico, che unisce musei, mostre e fiere nel cuore della capitale russa.

L’ex capitano della Roma ha visitato il centro di cosmonautica e aviazione nel padiglione Cosmos. Ha potuto ascoltare il racconto sulla storia della conquista dello spazio e poi si è spostato per visitare il tetto del padiglione per ammirare la grandezza del Centro Esposizioni.

Totti ha colto così l’occasione per incontrare alcuni bambini di Mosca “buttandosi” in una partitella di calcio proprio nella Grand Sports Arena del complesso Olimpico di Luzhniki.

“E’ stato un onore ricevere questo invito e voglio ringraziare il Dipartimento del Turismo del Comune di Mosca per l’accoglienza ricevuta. Sono felice di poter vedere la città bella e sempre in evoluzione con gli occhi del “turista” per una volta. Una cosa che non ho quasi mai potuto fare da calciatore in attività”, è quanto dichiarato da Francesco Totti parlando del suo viaggio nella capitale russa.

GUARDA EURO 2020 IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE