EURO 2028 Italia
Gabriele Gravina (copyright: Alessio Marini/via Onefootball)

«L’Italia ha bisogno di un grande evento, lo merita, ci manca da tantissimi anni». Così ha parlato il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina, intervenuto a Casa Azzurri in vista del prossimo impegno della Nazionale con la Svizzera mercoledì.

«È il mio obiettivo e ci sto lavorando già da tempo, nella speranza di trovare adesioni fondamentali per avere un’assegnazione che il nostro Paese merita e deve avere e che consentirà all’Italia di poter, almeno in maniera parziale, risolvere il problema delle infrastrutture», l’auspicio del presidente federale.

In riferimento alla possibile candidatura dell’Italia a ospitare un grande evento calcistico come EURO 2028 o il Mondiale del 2030, Gravina ha aggiunto: «EURO 2028? È una delle possibilità. Chi mi conosce sa quanta dedizione ci metto in campo per centrare questo obiettivo».

«Quando il nostro Paese riesce a fare squadra, vince. Non c’è nulla da fare. Se vogliamo essere un paese vincente, dobbiamo ognuno fare il proprio compito, abbandonando l’individualismo libertario», ha concluso il presidente della FIGC.

GUARDA EURO 2020 IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE