Emerson Palmieri stipendio Chelsea
Qual è lo stipendio di Emerson Palmieri? (copyright: Mark Pain/via Onefootball)

Qual è lo stipendio di Emerson Palmieri? Il terzino brasiliano, cittadino italiano dal 2017, ha concluso la sua terza stagione londinese al Chelsea con la vittoria della Champions League. Emerson è arrivato nel Regno Unito dopo tre stagioni in giallorosso alla Roma, che a sua volta lo aveva prelevato dal Palermo di Zamparini, Belotti e Dybala.

Emerson Palmieri dos Santos nasce nello Stato di San Paolo, in Brasile, nel 1994. Dopo essere cresciuto nel Santos, squadra della sua città natale, nell’agosto del 2014 sbarca in Sicilia. Con il Palermo non riesce ad esprimere tutto il suo potenziale, collezionando soltanto nove presenze alla fine della stagione. Nel 2015 viene acquistato dalla Roma, con la quale rimane fino al gennaio 2018, data di passaggio al Chelsea.

Emerson Palmieri stipendio, la carriera in Nazionale

Di origini italiane da parte di madre (famiglia originaria di Cosenza), il terzino del Chelsea acquisisce la cittadinanza del Belpaese nel 2017, entrando subito nel giro della Nazionale azzurra (dopo aver giocato l’Under-17 con la Seleçao).

Un infortunio al ginocchio gli impedisce di esordire già sotto la guida di Gianpiero Ventura, ma il debutto arriva poco dopo, nel 2018, in occasione della gara di Nations League persa contro il Portogallo. In totale, Emerson Palmieri ha giocato 15 partite con gli Azzurri, tra il 2018 e il 2021, tra amichevoli e gare di qualificazione a Euro 2020 e Mondiali 2022, partendo da titolare in ben 12 occasioni.

Emerson Palmieri stipendio Chelsea – Quanto guadagna

Emerson Palmieri guadagna 3,9 milioni di sterline a stagione, ossia circa 4,6 milioni di euro: il suo compenso risulta appena sotto la mediana nella rosa del Chelsea 2020/21. Si tratta di cifre con cui eventuali squadre interessate, anche in Italia, saranno costrette a fare i conti per assicurarsi le sue prestazioni.

GUARDA EURO 2020 IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE