Zhang plusvalenza Inter
Antonio Conte (Copyright: LiveMedia/Francesco Scaccianoce/LiveMedia via Onefootball)

Ora è ufficiale: Antonio Conte non è più l’allenatore dell’Inter, il tecnico ha risolto il contratto con il club nerazzurro. Il tecnico lascia dopo due stagioni e la conquista dello Scudetto 2020/21.

«FC Internazionale Milano comunica di aver trovato l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto con l’allenatore Antonio Conte», si legge nella nota della società.

«Tutto il Club desidera ringraziare Antonio per lo straordinario lavoro svolto, culminato con la conquista del diciannovesimo Scudetto. Antonio Conte rimarrà per sempre nella storia del nostro Club», si chiude il comunicato.

Secondo le indiscrezioni, l’Inter e Conte avrebbero trovato l’accordo per una buonuscita da circa 7,5 milioni di euro, con un risparmio importante sulla prossima stagione considerando anche che l’impatto della buonuscita potrebbe essere assorbita nel bilancio al 30 giugno 2021.

Inter, Conte verso l’addio: quanto pesa a bilancio

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE