Ibrahimovic società scommesse
Zlatan Ibrahimovic (Photo Image Sport / Insidefoto)

Zlatan Ibrahimovic vende la sua partecipazione nella società di scommesse, ma la mossa potrebbe non bastare. Lo ha svelato il quotidiano svedese Aftonbladet, parlando della Bethard, agenzia di betting con sede a Malta, di cui l’attaccante svedese aveva delle quote.

La società è stata venduta alla Esports Entertainment Group per poco meno di 16 milioni di euro, ma l’attaccante del Milan – che ha rinnovato con i rossoneri anche per il 2021/22 – resterebbe a rischio sanzioni da parte di FIFA e UEFA.

A Nyon lo scorso aprile hanno annunciato di aver designato un ispettore per condurre un’indagine disciplinare sul giocatore in merito alla possibile violazione delle norme UEFA proprio per il presunto interesse finanziario in una società di scommesse.

Una situazione che la cessione di Bethard non andrebbe a risolvere definitivamente. Ibra, infatti, attraverso la sua Unknown AB, possiede il 10% della Gameday, che era proprietaria di Bethard e che continua a investire nel mondo delle scommesse.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE