Dal Pino Dazn
Paolo Dal Pino (copyright: Marco Canoniero/via Onefootball)

Tempo di tirare un sospiro di sollievo in Serie A. La stagione 2020/21, nonostante le incertezze della pandemia e i problemi economici, è giunta al termine garantendo spettacolo dall’inizio alla fine. Non può che essere soddisfatto il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino, presente ieri al Giuseppe Meazza per premiare i campioni d’Italia dell’Inter.

“È stata un’annata molto intensa, la seconda stagione di pandemia che ha messo a dura prova tutte le società e le strutture. Alla fine abbiamo chiuso un campionato che era difficilissimo da chiudere date le infinite date di gioco, con gli Europei alle porte” ha dichiarato ai microfoni di Radio Anch’io Sport su RadioUno.

“Abbiamo iniziato lo scorso settembre avendo zero slot disponibili per recuperare le partite, abbiamo avuto oltre 200 positivi al Covid e una grande complessità, ma siamo riusciti ad arrivare al termine. È stato un miracolo” ha concluso il presidente.

Ieri Dal Pino è stato protagonista di un lungo e fitto colloquio con il presidente dell’Inter Steven Zhang sulle tribune di San Siro nel corso dell’intervallo della sfida tra i nerazzurri e l’Udinese. I due si sono complimentati a vicenda per lo scudetto e per il lavoro svolto in Lega. Un segnale di rapporti distesi tra il club e Dal Pino, presente al Meazza per consegnare la coppa alla squadra di Conte.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE