Ligue 1 diritti tv Francia
Il logo della Ligue 1 (copyright: via Onefootball)

La Ligue de Football Professionnel (LFP) cerca una soluzione ai problemi della Ligue 1 in relazione ai diritti televisivi. La Federcalcio francese sta studiando la creazione di un proprio canale televisivo attraverso il quale trasmettere la maggior parte delle partite della massima divisione calcistica francese.

Secondo L’Equipe, la LFP sta valutando la possibilità di lanciare un proprio canale attraverso il quale trasmettere l’80% delle partite della Ligue 1 a partire dalla prossima stagione e di vendere un pacchetto di due partite a Canal+, corrispondente alle sfide di sabato pomeriggio e domenica sera.

La battaglia per i diritti televisivi del calcio in Francia continua dopo i problemi di questa stagione con Mediapro e l’accordo fino a fine anno con Canal+. Il campionato di calcio francese ha raggiunto un accordo con l’emittente fino alla fine della stagione 2020/21 come soluzione provvisoria a seguito della risoluzione del contratto con il gruppo spagnolo.

Guardando però al 2021/22, Canal+ ha fatto sapere di non essere interessata a trasmettere tutte le partite, a causa del basso numero di spettatori, costringendo la LFP a cercare alternative. Nello specifico, Canal+ vorrebbe trasmettere solo le migliori partite e non tutti i match.

GUARDA LA LOTTA AL TITOLO IN LIGUE 1 IN STREAMING SU DAZN. ATTIVA ORA IL TUO ABBONAMENTO