Amazon tasse Ue
(Foto: Xos Bouzas, via Onefootball)

Amazon vince contro l’Unione europea nella “battaglia” fiscale tra il colosso Usa del commercio elettronico e le istituzioni di Bruxelles.

La Corte di giustizia europea con sede in Lussemburgo ha annullato l’ordine dell’Ue nei confronti di Amazon del 2017 di pagare circa 250 milioni di euro (303,8 milioni di dollari) al Lussemburgo, per risarcimento rispetto a tasse non pagate nel Paese europeo.

Secondo la Corte Amazon non ha beneficiato di un vantaggio selettivo nel suo accordo fiscale con il Lussemburgo. “La Commissione europea non ha provato, in base agli standard legali richiesti, che ci sia stata un’indebita riduzione dell’onere fiscale di una filiale europea del gruppo Amazon”, ha stabilito la Corte di giustizia.

GUARDA SASSUOLO-JUVENTUS IN STREAMING SU DAZN. ATTIVA ORA IL TUO ABBONAMENTO