Alaba Austria Vienna
(Foto: Poolfoto / Sammy Minkoff, via Onefootball)

David Alaba corre in soccorso dell’Austria Vienna. Il difensore del Bayern Monaco – che il prossimo anno si trasferirà al Real Madrid – ha rilevato il 2% del club nel quale è cresciuto, prima del trasferimento in Baviera datato 2008.

L’investimento del giocatore per acquisire la quota è di 500 mila euro e contribuirà a fornire sostegno finanziario al club, che si trova in difficoltà dal punto di vista economico.

Come riportato dal Kurier, il difensore del Bayern, che è nato a Vienna, diventerà anche testimonial di una campagna che riguarda le medie imprese in Austria. L’obiettivo è attirare aziende di medie dimensioni come nuovi sponsor per il club.

A causa delle difficoltà finanziarie, circa un mese fa allo storico club era stata negata la licenza per la partecipazione alla prossima Bundesliga austriaca. L’allenatore e direttore sportivo Peter Stöger, un tempo capo allenatore del Colonia e del Borussia Dortmund, aveva già annunciato il suo addio in estate.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE