Serie A rimborsi tamponi
Test tamponi coronavirus (Photo Samantha Zucchi Insidefoto)

Un fondo da 61 milioni di euro per risarcire le società sportive, professionistiche e dilettantistiche, dei costi sostenuti per i tamponi, indispensabili a permettere lo svolgimento delle competizioni. E’ quanto previsto dalla bozza del DL Sostegni Bis.

Da una tabella allegata emerge che i 20 club di calcio di serie A hanno speso complessivamente 10 milioni di euro, mentre 1,7 milioni sono stati spesi dalle 16 squadre di Basket di serie A. Sempre per il calcio, 6 milioni è la cifra che riguarda le 20 formazioni di serie B e 10 milioni quella delle 60 di serie C. E’ di 32 milioni di euro la spesa per i campionati dilettanti di tutti gli sport.

La stessa norma incrementa poi di 50 milioni di euro per il 2021 il «Fondo unico per il sostegno delle associazioni sportive e società sportive dilettantistiche», in modo da garantire stanziamenti a fondo perduto allo sport di base, cioè a quelle attività che sono rimaste chiuse, come le palestre e le piscine.

Il DL proroga inoltre a tutto il 2021 il credito d’imposta al 50% sulle spese che le imprese fanno per sponsorizzare società ed associazioni sportive professionistiche e dilettantistiche che investono nei settori giovanili.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE