Monza giocatori Lugano
(Foto Claudio Grassi/LaPresse, via Onefootball)

Ci sono novità per quanto riguarda i calciatori del Monza che il 26 aprile si sono recati in Svizzera per trascorrere una giornata al Casinò di Lugano. Il club brianzolo ha annunciato il via libera dell’Ats per “l’isolamento attivo”, ma ha deciso comunque di non convocare i giocatori per la prossima partita.

«L’ A.C. Monza comunica che le ATS Brianza e Milano hanno disposto l’isolamento attivo degli 8 calciatori, peraltro tutti negativi al tampone, di cui la stampa ha scritto», si legge nel comunicato diramato dal club biancorosso.

«Per conseguenza, essi ben potrebbero prender parte alla partita Salernitana-Monza dell’1 maggio 2021, ma così non sarà per esclusivi motivi tecnici, dovuti a deficit di preparazione atletica, non avendo avuto la possibilità di allenarsi a partire dal 27 aprile».

I giocatori salteranno dunque la sfida con la Salernitana, crocevia fondamentale nella corsa al secondo posto in campionato, attualmente occupato dal Lecce a quota 61 punti.