Serie A Sky o Dazn
(Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

L’assemblea della Lega Serie A ha dato il via libera al nuovo bando per il pacchetto 2 dei diritti televisivi, che prevede la trasmissione di tre partite a giornata in co-esclusiva con la piattaforma di sport in streaming Dazn per il ciclo triennale 2021-2024.

L’obiettivo minimo è stato fissato a 150 milioni di euro a stagione (rispetto ai 250 milioni del precedente bando), dopo che nelle scorse settimane i club del massimo campionato italiano avevano respinto l’offerta di Sky da 87,5 milioni in media annui.

Inoltre, nonostante fossero circolate alcune indiscrezioni in merito, non è stata prevista nessuna gara in chiaro, con il bando che resta praticamente identico a quello prima tranne il prezzo (fissato in precedenza a 250 milioni).

L’assegnazione del pacchetto completerebbe la procedura di assegnazione dei diritti televisivi della Serie A per le prossime tre stagioni, dopo che Dazn si è aggiudicata 10 partite a giornata – sette in esclusiva e tre in co-esclusiva – superando la concorrenza di Sky con un’offerta da 840 milioni di euro.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE

1 COMMENTO