Commisso Superlega
Rocco Commisso (copyright: Andrea Staccioli/via Onefootball)

Anche Rocco Commisso si schiera apertamente contro la Superlega. In un’intervista a Forbes, il patron della Fiorentina ha espresso la sua opinione riguardo al tentativo di creazione della nuova competizione e sulle squadre che avrebbero dovuto far parte.

Queste le sue parole: «La Superlega è stata un enorme fallimento in materia di pubbliche relazioni, ha avuto molto a che fare con l’arroganza. Queste squadre hanno pensato di poter essere le poche prescelte in cima al mondo. Il formato della Superlega è arrogante, egoista ed elitario: le squadre più piccole devono avere la possibilità di sognare».

«Se più soldi entrano nelle casse dei club più ricchi, allora ce ne sono meno per gli altri. Loro si arricchiscono e noi ci impoveriamo. La Fiorentina non è mai stata contattata, è stato fatto tutto in gran segreto. Dopo i problemi che ho avuto coi Cosmos, non potrei mai schierarmi dalla parte di un progetto del genere in Europa», ha aggiunto il patron dei toscani.

«Una buona misura da prendere sarebbe il salary cap, per frenare le spese folli degli ultimi anni. Ho bisogno di garanzie che una cosa del genere non succeda più», ha concluso Commisso.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE