Agnelli presidente Juventus
Andrea Agnelli (Foto LaPresse - Marco Alpozzi)

In una lunga intervista rilasciata a La Repubblica, il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha parlato del tema Superlega. Il nuovo torneo annunciato appena due giorni fa dai club ha iniziato a perdere pezzi questa sera, con la decisione di alcune società di abbandonare.

Nello specifico, cinque delle sei inglesi partecipanti al progetto hanno comunicato la volontà di uscirne attraverso una serie di comunicati ufficiali. La conferma è arrivata prima dal Manchester City, e a seguire da Arsenal, Manchester United, Liverpool e Tottenham, mentre resta in sospeso il Chelsea.

Nell’intervista Agnelli ha parlato anche della sua posizione alla Juventus, dopo che nelle scorse ore erano circolate indiscrezioni sulla possibilità che il dirigente sportivo 45enne lasciasse il proprio ruolo di presidente del club bianconero, dopo essersi dimesso già da presidente dell’ECA.

Alla domanda se si sentisse saldo alla guida della Juventus, Andrea Agnelli ha risposto: «Chi afferma il contrario mi porta bene», lasciando intendere di non avere intenzione di abbandonare la carica ricoperta all’interno del club piemontese.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE