Leeds Liverpool streaming
Jurgen Klopp ( Photo Imago/Insidefoto)

L’allenatore del Liverpool, Jurgen Klopp, è il primo tesserato di uno dei sei club inglesi coinvolti nella formazione della Superlega a opporsi al progetto. In un’intervista del 2019, il tecnico tedesco si era detto contrario alla creazione di una competizione che prevedesse la partecipazione garantita a certi club, Liverpool compreso.

Un giudizio che ha confermato oggi. “Non ho cambiato opinione – dice, riferendosi all’intervista di due anni fa -. La gente non è felice, posso capire perché, anche se non posso dire molto di più. Non siamo stati coinvolti in questo progetto, nè io nè i giocatori. Non ci resta che attendere sviluppi”.

Qualche anno fa Klopp aveva dichiarato: “Spero che questa Superlega non si faccia mai. Nel modo in cui la Champions League sta andando avanti, il calcio è un grande prodotto, anche con l’Europa League. Per me la Champions League è la Superlega nella quale non finisci di giocare sempre contro gli stesse squadre. Naturalmente è (finanziariamente) importante ma perché dobbiamo creare un sistema dove il Liverpool affronta Real Madrid per dieci anni di seguito?”, si chiedeva Klopp.

Intanto, nella sfida, di stasera proprio contro il Liverpool, il Leeds del ‘Loco’ Bielsa ha preso posizione contro la Superlega scendendo in campo, per il riscaldamento del ‘Monday Night’con una t shirt con due scritte, una davanti e l’altra dietro, contro il nuovo torneo che 12 grandi club vorrebbero istituire. Sul petto i giocatori del Leeds avevano la scritta “Earn it on the pitch”, ovvero “Guadagnatelo sul campo” e sulla schiena “Football is for the Fans”, “Il calcio è per i tifosi”. Sugli spalti, perché il pubblico negli stadi in Inghilterra tornerà da maggio, c’erano le stesse scritte, come mostrato dalla Bbc.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE