Tifosi allo stadio (Copyright: Massimo Paolone/LaPresse via Onefootball)

Riparte lo sport all’aperto, per gli amatori e per i tifosi. In zona gialla da sabato 1 maggio sarà consentito l’accesso del pubblico in impianti all’aperto fino a un massimo di 1.000 spettatori ed al chiuso fino ad un massimo di 500 per tutti gli eventi sportivi agonistici e riconosciuti di preminente interesse nazionale da CONI e CIP. Lo apprende l’ANSA da fonti governative.

Nello schema di decreto che il dipartimento sport sottoporrà nei prossimi giorni al Cdm si indicherà la possibilità di tornare dal 26 aprile a fare sport anche di contatto – dal calcetto alle partite di altre discipline nelle regioni in zona gialla.

Ma il sottosegretario alla Salute Costa in serata ha frenato: “1000 tifosi dal primo maggio? Devo correggere un attimo, non c’è nulla di ufficiale. Abbiamo dato ok per gli Europei, stiamo valutando la Coppa Italia, stavamo ragionando sulle ultime 2 di campionato. Discussione aperta, posizione certa non c’è ancora”, le sue parole. Secondo la Gazzetta dello Sport, tuttavia il piano è definito.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE