Ricavi Champions 2020 2021
Logo della UEFA Champions League (Foto Imago, via Onefootball)

La campagna europea delle italiane proseguirà grazie alla Roma, che a discapito dell’Ajax ha conquistato le semifinali di UEFA Europa League. I giallorossi affronteranno il Manchester United in un doppio confronto nel quale non partono sicuramente favoriti, ma con vista sulla finale di Danzica.

Si è invece conclusa agli ottavi di finale l’avventura dei club del massimo campionato italiano in UEFA Champions League. Dopo l’eliminazione dell’Inter nella fase a gironi, anche la Juventus ha deluso fallendo l’appuntamento con il Porto.

Più complicati invece gli impegni di Atalanta e Lazio, eliminate rispettivamente da Real Madrid e Bayern Monaco, due delle migliori formazioni al mondo in questo momento. Conclusa quindi l’avventura in Champions, possiamo stimare i ricavi per le quattro italiane dalla competizione nel 2020/21.

Ricavi Champions 2020 2021 – Oltre 190 milioni per le italiane

Secondo le stime di Calcio e Finanza, Inter, Juventus, Atalanta e Lazio hanno messo insieme premi per 192,2 milioni di euro dalla massima competizione per club UEFA. Nel totale non è stato considerato il market pool, dato che la UEFA ha rivisto le cifre al ribasso a causa dell’emergenza Coronavirus.

Lo scorso anno – per fare un esempio – nelle nostre stime il totale del market pool è stato pari a 50 milioni di euro, da suddividere in due quote differenti per ciascun club. Un dato che, sommato agli altri premi, aveva portato i ricavi Champions a quota 256,3 milioni di euro nella stagione 2019/20.

Ricavi Champions 2020 2021 – Il dettaglio per ogni club

Tornando invece alla stagione in corso, il club italiano che ha incassato di più nella competizione è la Juventus. I bianconeri hanno portato a casa oltre 68,5 milioni, dei quali quasi 30 milioni provengono dal ranking storico.

JUVENTUS LAZIO ATALANTA INTER
Bonus partecipazione 14,5 14,5 14,5 14,5
Ranking storico 29,9 12,2 5,5 17,7
Bonus risultati 13,5 9 9,9 5,4
Quote pareggi 1,18 0,47 0,71 0,24
Bonus ottavi 9,5 9,5 9,5 /
Market pool 1 da calcolare da calcolare da calcolare da calcolare
TOTALE 68,58 45,67 40,11 37,84

*dati in milioni di euro

Alto anche il bonus risultati (quasi 14,7 milioni compresa la redistribuzione delle quote per i pareggi), al quale va ovviamente sommato il bonus partecipazione (14,5 milioni di euro, uguale per tutti i club) e quello per il passaggio agli ottavi di finale (9,5 milioni di euro).

Al secondo posto si posiziona la Lazio, che dalla Champions – secondo le nostre stime – ha incassato oltre 45,6 milioni di euro. Per i biancocelesti ci sono oltre 12 milioni dal ranking storico, quasi 10 milioni dai risultati e i bonus da ottavi di finale e partecipazione.

Terza posizione per l’Atalanta, non lontana dal club biancoceleste con 40 milioni di euro circa. I bergamaschi sono penalizzati nel ranking storico – solo 5,5 milioni – ma incassano quasi 11 milioni di bonus risultati.

Chiude infine l’Inter, il club italiano che ha incassato di meno in questa edizione del torneo: 37,8 milioni circa. Ai nerazzurri – rispetto alle altre squadre – mancano infatti i 9,5 milioni per il superamento della fase a gironi. Basso infatti anche il bonus risultati (5,5 milioni), mentre ad alzare la cifra contribuisce il ranking storico: 17,7 milioni, il più alto dopo quello della Juventus.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE