Neymar e Sane in Psg-Bayern Monaco in Champions League (Copyright: Aurelien Morissard via Onefootball)

Nonostante la sconfitta casalinga per 0-1, il Paris Saint-Germain approda in semifinale di Champions League grazie al 2-3 rifilato al Bayern Monaco nella gara di andata. Determinante quindi la doppietta di Kylian Mbappé, che rende vano il gol della speranza dell’ex Choupo-Mouting.

L’incontro è stato trasmesso in chiaro su Canale 5, e ha raccolto davanti al video 4.279.000 spettatori, pari al 15,9% di share (pre e post partita nel complesso: 3.116.000 – 11.4%): si tratta della sesta gara più vista in stagione tra quelle trasmesse in chiaro sulla rete di Mediaset.

Numeri decisamente inferiori comunque in confronto al record stagionale di Champions, in termini di spettatori, fatto segnare dal ritorno degli ottavi di finale Juventus-Porto. In quell’occasione, il match fu seguito da 6.309.000 telespettatori, per uno share complessivo che ha toccato il 24,7%. Tuttavia, il record in termini di share appartiene a Juventus-Barcellona, quando si registrarono 6.137.000 spettatori, pari al 24,94%.

La gara tra Paris e Bayern si conferma comunque al di sotto della media mantenuta fino a questo momento, pur condizionata dalla presenza delle italiane (4.438.545, share del 16,92%). Tuttavia, risulta quella più seguita senza squadra del nostro Paese in campo.

PARTITA SPETTATORI SHARE
Juventus-Porto 6.309.000 24,70%
Barcellona-Juventus 6.197.000 22,10%
Juventus-Barcellona 6.173.000 24,94%
Real Madrid-Inter 4.907.000 17,84%
Real Madrid-Atalanta 4.289.000 15,70%
Psg-Bayern Monaco 4.279.000 15,90%
Barcellona-Psg 4.256.000 16,07%
Inter-Gladbach 4.239.000 16,50%
Lazio-Bayern Monaco 3.637.000 14,10%
Real Madrid – Liverpool 3.341.000 14,16%
Atlanta-Midtjylland 2.937.000 10,70%
Lazio-Zenit 2.539.000 9,30%
MEDIA 4.425.250 16,83%