Wembley tifosi EURO 2020
Wembley (foto Philip Bryan PSI/ImagoImages)

Un massimo di 22.500 tifosi a Wembley per ogni gara della Nazionale inglese: sono questi i numeri che la FA ha garantito alla UEFA in occasione di EURO 2020, secondo quanto riportato dal Times.

Numeri da capogiro in un’Europa che ancora deve fare i conti con il virus e i piani vaccinali, e che testimoniano la determinazione del governo inglese nella sua campagna di ritorno alla normalità anche nel mondo dello sport.

Per Wembley si farà comunque un’eccezione, dal momento che il numero è più del doppio di quanto permesso dalla roadmap disegnata dal governo. Le gare saranno anch’esse utilizzate come test, al pari di altre manifestazioni, per studiare potenziali effetti contagio in eventi di questo tipo.

La roadmap prevede infatti un limite del 25% negli impianti inglesi, per un massimo di 10.000 spettatori, almeno fino al 21 giugno. La Nazionale di Southgate dovrà però giocare il 13 contro la Croazia e il 18 contro la Scozia, rendendo così necessaria la deroga per l’impianto londinese.

Nel frattempo, anche la federazione scozzese ha confermato il 25% della capienza per l’Hampden Park di Glasgow, che accoglierà quindi circa 13.000 spettatori in occasione di Scozia-Repubblica Ceca, Croazia-Repubblica Ceca e Croazia-Scozia, oltre che un ottavo di finale.

GUARDA AJAX-ROMA IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE