Serie B sorteggio calendario
Il logo della Serie B (foto Danilo Di Giovanni/via Onefootball)

La sfida tra Sky e Dazn non va in scena solamente sui diritti televisivi della Serie A, per i quali la piattaforma di sport in streaming si è aggiudicata tutti gli incontri del massimo campionato italiano per il 2021-2024, di cui sette in esclusiva, e altre tre in co-esclusiva.

La “battaglia” si sposta ora sulla serie cadetta italiana. La Serie B – scrive MF-Milano Finanza – deve infatti lanciare la gara per le immagini del triennio 2021-2024. La piattaforma streaming, che ha l’esclusiva per la B (ha pagato 22 milioni a stagione per il periodo 2018-2021), intende partecipare all’asta.

Dazn proverà dunque a fare la doppietta, nonostante si sia impegnata per 840 milioni all’anno (340 milioni garantiti dal partner commerciale Tim) con la Confindustria del pallone. Ma sulle partite della seconda divisione calcistica italiana c’è il forte interesse della pay tv satellitare.

In attesa di capire quali saranno le caratteristiche del bando per i tre match di A in co-esclusiva, Sky è intenzionata a investire risorse su tutti gli altri principali campionati di calcio, a partire proprio dalla Serie B.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE