Proprietari Liverpool nuovi club
(Copyright: Michael Regan)

Con l’ampliamento del capitale di 750 milioni di dollari grazie all’ingresso di RedBird e un investimento (al momento di entità sconosciuta) da parte di LeBron James, Fenway Sports Group (FSG) è pronta a espandersi in ambito sportivo: come riporta Palco23, il gruppo proprietario del Liverpool è alla ricerca di nuovi club sui quali investire.

Oltre al Liverpool, FSG è proprietaria anche dei Boston Red Sox, della Major League Baseball. Tom Werner, presidente FSG, e Gerry Cardinale, fondatore di RedBird, hanno intenzione di utilizzare il nuovo capitale per acquistare società in altre leghe sportive, come la NBA o la NHL, così come altri club europei.

“Fenway Sports Group esiste ormai da 20 anni, e credo che abbiamo maturato molte competenze ed esperienza nella costruzione e nel lancio di nuove imprese e nello sport, nell’intrattenimento e nei media”, ha dichiarato Werner al Financial Times. “Vediamo Gerry come un partner chiave mentre cerchiamo di identificare e acquisire più attività”.

FSG acquistò il Liverpool nel 2010 per 300 milioni di sterline (più di 350 milioni di euro), e circa 10 anni dopo sono arrivati la Champions League – vinta nella finale contro il Tottenham – e la Premier League, che mancava ad Anfield da ben tre decenni.

GUARDA REAL MADRID-LIVERPOOL IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE