Nazionali ricavi sponsor
Foto Imago

Tornano in campo le Nazionali, che dopo mesi di campionati e coppe si riprendono la scena internazionale. L’occasione sono le qualificazioni ai Mondiali che si terranno in Qatar nel 2022, che hanno preso il via nella giornata di ieri e che vedranno l’Italia esordire questa sera contro l’Irlanda del Nord.

Allo stesso modo dei club, anche le Federazioni puntano molto sulle partnership commerciali per far crescere i ricavi e avere così risorse a disposizione per le proprie attività. In questo senso gli accordi più remunerativi sono – inevitabilmente – quelli con gli sponsor tecnici.

Nazionali ricavi sponsor – Italia e Spagna staccate

Ma quali sono le Nazionali che ricavano di più dal lato commerciale? A questa domanda ha provato a rispondere SportBusiness, che ha classificato le Federazioni sulla base dei proventi da sponsor. Le prime cinque, senza sorprese, sono Germania, Francia, Inghilterra, Italia e Spagna.

Con 17 sponsor, la Federazione tedesca incassa ben 130 milioni di euro all’anno. Di questi, ben 50 milioni di euro provengono dalla partnership tecnica siglata con Adidas. Al secondo posto la Federazione Francese (13 sponsor), con 92 milioni a stagione. Di questi, 50,5 milioni – accordo singolo più remunerativo – arrivano da Nike.

Sul podio anche l’Inghilterra, con 88,4 milioni di euro (e 37 milioni solamente da Nike). L’Italia è quarta, ma nettamente staccata con i suoi 42,7 milioni di euro (oltre 18 milioni sono versati da Puma, ma la Federcalcio punta a raddoppiare i ricavi da sponsor tecnico nel prossimo futuro).

Chiude la top 5 la Spagna, che incassa 39,5 milioni di euro, dei quali solamente 20 provengono direttamente da Adidas. E’ chiaro come i ricavi da sponsor tecnico siano la fetta maggiore per tutte le Federazioni.

Nazionali ricavi sponsor – La classifica

Questi i dati completi per le prime cinque posizioni:

  • Germania – 130 milioni di euro (17 sponsor)
  • Francia – 92 milioni di euro (13 sponsor)
  • Inghilterra – 88,4 milioni di euro (23 sponsor)
  • Italia – 42,7 milioni di euro (25 sponsor)
  • Spagna – 39,5 milioni di euro (14 sponsor)