Michael Jordan patrimonio
Michael Jordan in tribuna per una gara del Paris Saint-Germain (foto PSG)

La pandemia non risparmia nessuno, nemmeno se sei uno degli ex sportivi più ricchi della storia. Come riportato dalla rivista Forbes, Michael Jordan ha accumulato perdite per 500 milioni di dollari (420 milioni di euro) nell’ultimo anno.

Negli ultimi 12 mesi, il patrimonio di “His Airness” è sceso del 24%, dai 2.100 milioni dell’aprile 2020 ai 1.600 milioni di oggi (da 1.776 milioni a 1.353 milioni di euro). A spiegare le perdite, tuttavia, non sarebbe unicamente l’emergenza Coronavirus, ma anche alcuni investimenti in ambito extrasportivo non andati per il meglio.

Michael Jordan, 58 anni e ritiratosi definitivamente nel 2003, rimane comunque tra i 1.500 uomini più ricchi del pianeta. Di recente, aveva messo in vendita la sua lussuosissima villa, per un valore minimo di 15.000.000 di dollari.