Carnevali rinvio Inter Sassuolo
Foto Jonathan Moscrop/Sportimage

Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, è intervenuto per commentare la decisione dell’ATS di Milano di non far disputare la partita contro l’Inter, inizialmente in programma sabato 20 marzo 2021, con calcio d’inizio ore 20.45.

«C’è poco da dire in realtà… se il numero dei giocatori dell’Inter è così ampio credo che sia giusto rinviare la partita, ma dobbiamo fare attenzione perché di questo passo si rischia anche di non finire il campionato», ha detto in un’intervista a Tuttosport.

«Con tutti questi casi il rischio c’è, anche perché andando avanti con la stagione incastrare le date diventa sempre più difficile. Ci è già capitato contro il Torino, è innegabile che questi rinvii e spostamenti ci creino problematiche, sia di programmazione ma anche sotto l’aspetto tecnico», ha sottolineato ancora.

«Magari nel recupero contro i granata – ha concluso – le scelte tecniche sarebbero state diverse. Mi dispiace molto per quello che sta accadendo, per l’Inter così come prima per il Torino, di certo comunque c’è un protocollo che sta saltando. Noi abbiamo giocato mercoledì sapendo che dopo tre giorni ci sarebbe stata la partita con l’Inter. Speriamo che questo campionato si possa portare a termine. Recupero il 7? Non è ancora ufficiale».