Club Brugge Borsa
Foto Photonews / Panoramic / Insidefoto

Il Club Brugge si prepara a lanciare un’offerta pubblica iniziale (IPO) che potrebbe stimare il valore del club in 229 milioni di euro. Lo scrive SportsPro, ricordando che la società è pronta a fare il proprio debutto in Borsa: sarà il primo club belga a muoversi in questo senso.

L’IPO del club su Euronext a Bruxelles dovrebbe arrivare il 26 marzo. Secondo un prospetto, il presidente del Club Brugge e azionista di maggioranza Bart Verhaeghe venderà almeno il 30% del club. Verhaeghe sta cercando di vendere azioni a un prezzo compreso tra 17,50 e 22,50 euro ciascuna.

Verhaeghe rimarrà in ogni caso principale azionista e presidente del Club Brugge, ruolo che ricopre dal 2011. La società si unirà invece a big europee come Manchester United, Juventus e Borussia Dortmund, nonché ai campioni olandesi dell’Ajax, ma – restando in Italia – anche a Roma e Lazio.

L’IPO aiuterà in parte a finanziare il nuovo stadio da 40.000 posti del Club Brugge, i cui piani sono stati annunciati a gennaio 2020. La nuova casa della formazione nerazzurra, che sostituirà lo stadio Jan Breydel, avrà un costo di 100 milioni di euro.