Inter situazione cessione
Esultanza dei giocatori dell'Inter (Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

Quando sarà recuperata Inter Sassuolo? La sfida, in attesa dell’ufficialità da parte della Lega Serie A, è stata rinviata dopo la decisione dell’ATS di Milano, che ha bloccato ogni attività per la squadra nerazzurra dopo le positività di Stefan De Vrij e Matias Vecino (che si sono aggiunte a quelle di Danilo D’Ambrosio e Samir Handanovic nei giorni scorsi).

“FC Internazionale Milano comunica che Stefan de Vrij e Matias Vecino sono risultati positivi al Covid-19 in seguito ai test effettuati nella giornata di ieri. I due nerazzurri sono già in quarantena presso la propria abitazione”, si legge nella nota del club.

“L’ATS di Milano, informata delle nuove positività, ha deciso quanto segue:

  • sospensione immediata di qualsiasi tipo di attività della squadra per quattro giorni, domenica 21 marzo compresa;
  • divieto di disputa di Inter-Sassuolo in programma sabato 20 marzo 2021;
  • divieto di rispondere alle convocazioni per tutti i calciatori convocati dalle rispettive nazionali”.

“Nella giornata di lunedì 22 marzo, prima della eventuale ripresa delle attività, verranno ripetuti i tamponi molecolari a tutto il gruppo squadra”, conclude l’Inter nel comunicato.

Data recupero Inter Sassuolo, le possibili opzioni

Quando sarà recuperata Inter Sassuolo? Al netto di possibili accordi tra club (come visto nel caso di Juventus-Napoli), la sfida dovrà essere recuperata alla prima data utile. Guardando il calendario, considerando la pausa per le nazionali, la prima data utile è il prossimo 7 aprile, quando, tra l’altro, scenderanno in campo proprio bianconeri e partenopei. Si attende, comunque, l’ufficialità della Lega Serie A sia sul rinvio (che avverrà prima di sabato, con il Sassuolo che quindi non dovrà presentarsi a San Siro, come già avvenuto per Torino-Sassuolo) sia sulla data del recupero.

GUARDA TRE PARTITE A GIORNATA DI SERIE A LIVE SU DAZN: ATTIVA QUI IL TUO ABBONAMENTO

3 COMMENTI