sponsorizzazioni calcio cina
(Insidefoto.com)

Effetto conti su Volkswagen in Borsa a Francoforte, dove si porta sui massimi dal dicembre del 2008, con un rialzo del 15,52% a 284,4 euro.

Nella mattinata il titolo è arrivato a 309,4 euro, un valore toccato l’ultima volta nel 18 dicembre del 2008.

Il colosso tedesco, proprietario inter alias del Wolfsburg e socio del Bayern Monaco tramite la controllata Audi, ha chiuso il 2020 con ricavi in calo dell’11,8% a 222,88 miliardi di euro, mentre il risultato operativo ante poste straordinarie è sceso del 45% a 10,6 milioni, pari al 4,8% dei ricavi, e l’utile netto è diminuito del 37,1% a 8,82 miliardi.

Per l’anno in corso però prevede di tornare ad una redditività compresa tra il 5 e il 6,5% dei ricavi e superare completamente le conseguenze del virus sull’economia.

In particolare la casa della Bassa Sassonia quest’anno punta a incrementare di oltre il doppio le consegne di veicoli elettrici, portandole a un milione di unita’ e intende dominare questo mercato “al piu’ tardi” entro il 2025.

“Entro il 2025 al piu’ tardi, il gruppo vuole diventare il leader mondiale nel mercato della mobilita’ elettrica”, assicura la societa’ nella nota.

Questo ambizioso programma giunge il giorno dopo che l’azienda ha svelato i piani per la costruzione di circa sei impianti per la produzione di celle a batteria e per l’espansione delle infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici in tutto il mondo, accelerando i suoi sforzi per superare l’americana Tesla

 

 

SERIE A, CHAMPIONS LEAGUE ED EUROPA LEAGUE: SCOPRI LE NUOVE OFFERTE DI SKY CLICCA QUI E COMPILA IL FORM