Now TV cambia nome in NOW
L'amministratore delegato di Sky Italia, Maximo Ibarra

NOW TV cambia nome. Secondo quanto Calcio e Finanza ha potuto apprendere, nei primi giorni della prossima settimana la piattaforma in streaming di Sky avvierà un’operazione di rebranding che la porterà a un cambio di nome.

La piattaforma in streaming di Sky si chiamerà solo NOW e non più NOW TV e anche il brand avrà nuovi colori, per rimarcare un nuovo posizionamento e nuovo “tone of voice”.

NOW TV cambia nome in NOW – La storia del servizio live e on demand di Sky 

Il cambio di nome da NOW TV in NOW rappresenta una novità importante per la piattaforma di streaming, che trasmette i contenuti di Sky via internet. Nato nel 2012, il servizio live e on demand è stato lanciato in Italia nel 2014 con il nome di Sky Online.

Una prima operazione di rebranding a livello europeo risale al 2016, quando la piattaforma ha cambiato nome diventando ufficialmente NOW TV, mentre nel 2017 il servizio è stato reso disponibile anche in alta definizione.

NOW TV cambia nome in NOW – L’offerta della piattaforma 

Ad oggi l’offerta di NOW TV – che ricordiamo veicola i contenuti Sky via internet – è composta da due differenti pacchetti:

  • Pacchetto Sport: disponibili due diverse soluzioni, con un pass mensile a 29,99 euro o un pass giornaliero a 14,99 euro;
  • Pacchetto Cinema e Entertainment: disponibile un pass a 14,99 euro al mese (3 euro per il primo mese).

A proposito del pacchetto Sport, per questa stagione è possibile seguire in diretta la Serie A TIM 2020/21 con 7 partite su 10 ogni turno, la UEFA Champions League 2020/21 (con le sfide di Atalanta e Lazio in programma settimana prossima) e la UEFA Europa League 2020/21, che vede ancora impegnate Milan e Roma.

Inoltre, il servizio offre la Premier League con 5 partite a turno, la Bundesliga con 3 partite a turno, la MotoGP, la Formula 1, il Tennis internazionale con gli ATP Masters 1000 e Wimbledon, lo spettacolo della NBA e molto altro tutto in Super HD.