Serie A YouTube in chiaro
(Andrea Staccioli / Insidefoto)

Dazn è già al lavoro per garantire l’ottima copertura per le trasmissioni della Serie A, aspettando novità dall’assemblea di Lega. La piattaforma, come già spiegato, lavora su due fronti: da un lato il tema del traffico simultaneo, dall’altro la possibilità di avere una sorta di backup. 

Il core business per Dazn resta, ovviamente, lo streaming e per questo proseguono le operazioni tecniche necessarie per garantire il traffico simultaneo sui grandi numeri tipici dei grandi incontri di calcio, come per il campionato.

Tuttavia, le indiscrezioni secondo cui starebbe per chiudere un accordo per l’acquisto di frequenze da Persidera per assicurare ulteriore copertura DTT, vanno nella direzione di garantire una seconda opzione per Dazn, appunto la trasmissione sul digitale terrestre come canale secondario per la Serie A.

Una sorta di replica di quello che sta avvenendo già oggi con il canale di Dazn sul satellite: nel caso in cui venisse concluso l’accordo per le frequenze, il canale potrebbe essere così utilizzato nei casi di necessità.