Aiuti alle società sportive associazioni sportive coronavirus
Il simbolo del Coni (Photo Samantha Zucchi Insidefoto)

È stato da poco sottoscritto un nuovo protocollo d’intesa fra Link Campus University e il CONI, grazie al quale verrà avviata la progettazione, l’organizzazione e la conseguente promozione di programmi rivolti alla formazione universitaria di sportivi, atleti, tecnici e dirigenti.

Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

L’accordo avrà una durata di 4 anni, con scadenza nel 2025. È stato firmato dal Presidente CONI Giovanni Malagò e dal Presidente di Ateneo Pietro Polidori. Presenti alla firma c’erano anche il Rettore neoeletto di Link Campus University Carlo Alberto Giusti (professore), la VP CONI Alessandra Sensini, il membro di Consiglio Nazionale Silvia Salis, il Direttore del gruppo eCampus Alfonso Lovito e la coordinatrice Cristiana D’Attore.

Testimonial d’eccezione

Una piacevole novità per questo accordo riguarda la presenza di due testimonial d’eccezione per il progetto: la campionessa di nuoto e già studentessa del campus Simona Quadrella, vincitrice di competizioni agonistiche a livello mondiale ed europeo, ed un secondo campione d’eccezione, Edoardo Giorgetti, nuotatore che detiene un record italiano e un record europeo.

Alla stesura dell’accordo hanno poi preso parte anche i vertici dell’IDEMS (Istituto di Diritto e Management sportivo) di Link Campus University, rappresentati dal direttore Pierluigi Matera e dal suo Vice Alessandro Benincampi, il Project Director per Milano Cortina 2026 Diana Bianchedi, che ricopre anche la carica di coordinatrice del corso di Economia e Politiche dello Sport (uno dei corsi di laurea di Link Campus University), il Presidente della FIC (Federazione Italiana Cronometristi) Gianfranco Ravà, che è anche coordinatore del corso di Sport Business Management (una laurea magistrale del Campus) e vicepresidente dell’istituto IDEMS.

L’accordo è stato siglato inoltre dal Procuratore dello Sport e insegnante Ugo Taucer e il responsabile CONI per l’istituto di scienza dello sport, nonché professore di diritto e organizzazione di eventi sportivi, Giampiero Pastore.

Risultati dell’intesa

L’accordo permetterà l’attivazione di nuove borse di studio dedicate agli atleti di alto livello, ai tecnici e ai dirigenti sportivi. Inoltre, sarà possibile affiancare l’attività di studio degli studenti più meritevoli a tirocini e stage presso la sede del CONI.

In attesa del bando di partecipazione, con il quale le informazioni riguardo i prerequisiti di merito saranno più specifici, andiamo a vedere quali sono le eccellenze di questa Università.

L’università Link Campus offre percorsi formativi singolari che rappresentano una novità in tutto il territorio nazionale: parliamo ad esempio di Economia e politiche dello sport, corso della laurea triennale di Economia Aziendale Internazionale, oppure del corso di Sport business management per la laurea magistrale di Gestione Aziendale, o anche di Giurisprudenza dello sport per il corso di laurea in Giurisprudenza.

Un master storico della Link Campus University è il Master MBA Sport di Diritto e management dello sport che quest’anno è alla sua decima edizione.

I corsi di laurea sono poi ricchi di seminari e laboratori, svolti da importanti dirigenti e manager sportivi, che permettono di approfondire alcuni casi di studio relativi al mondo dello sport e al futuro sportivo degli studenti.

GUARDA MILAN-UDINESE IN DIRETTA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO