Barcellona bilancio 2019 2020
(Photo by LLUIS GENE / AFP) (Photo by LLUIS GENE/AFP via Getty Images)

Il Barcellona ha diramato una nota ufficiale a seguito dell’azione dei Mossos di questa mattina. Il corpo di polizia regionale catalano ha perquisito gli uffici del club blaugrana alla ricerca di informazioni relative al “Barçagate”.

Si tratta di un caso del quale si è iniziato a parlare a metà febbraio, quando si è scoperto che il club aveva assunto una società dedicata a screditare tutti gli avversari del presidente Josep Maria Bartomeu, o critici della sua gestione, attraverso i social network. Il metodo di pagamento a questa società è ciò che ha portato a un’indagine più approfondita sui conti della società.

«A seguito dell’ingresso dei Mossos d’Esquadra questa mattina presso gli uffici del Camp Nou, che riguarda il caso dell’assunzione di servizi di monitoraggio dei social network, FC Barcellona ha offerto la sua piena collaborazione alle autorità giudiziarie e di polizia per chiarire i fatti oggetto di questa indagine», recita la nota.

«Le informazioni e la documentazione richieste dalla polizia giudiziaria sono state strettamente limitate ai fatti relativi al caso di specie. L’FC Barcellona esprime il massimo rispetto per la procedura giudiziaria in corso e per il principio di presunzione di innocenza delle persone colpite nell’ambito di queste azioni», si chiude il comunicato.

SERIE A, CHAMPIONS LEAGUE
ED EUROPA LEAGUE
SCOPRI LE NUOVE OFFERTE DI SKY
CLICCA QUI E COMPILA IL FORM