quanto vale inter
Zhang Jindong (Photo STR/AFP/Getty Images)

Non solo Inter e Jiangsu Fc, Zhang Jindong è pronto a vendere anche una corposa quota di Suning.com, la principale società del gruppo Suning, con la possibilità anche di cedere il controllo, con possibile ingresso di enti dello Stato. Lo ha spiegato la stessa società in un annuncio alla Borsa di Shenzen, con le contrattazioni sospese sul titolo della azienda.

Secondo l’annuncio, il trasferimento di quote riguarderebbe tra il 20 e il 25% dell’azionariato: attualmente, Zhang Jindong possiede direttamente il 20,96% delle quote, con il 19,99% in mano a Taobao (Alibaba) e il 16,8% a Suning Appliance Group, la holding dello stesso Zhang, oltre a un 3,98% di proprietà Suning Holding Group.

Secondo l’agenzia Reuters, quindi, la cessione del 20/25% potrebbe comportare cambiamenti nel controllo della società, in base a quali saranno le proporzioni di azioni che verranno trasferite.

La società cinese di vendita al dettaglio e di e-commerce non ha fornito un prezzo, ma una quota del 25% sarebbe valutata fino a 16 miliardi di yuan (circa 2 miliardi di euro), sulla base dell’ultimo prezzo delle azioni di Suning.com.

Gli acquirenti, sarebbero aziende operative in settori tra cui le infrastrutture, secondo la dichiarazione di Suning.com alla borsa di Shenzhen. Tra le ipotesi, c’è anche quella dell’ingresso di società statali come Jiangsu Communications Holdings, Guoxin Group, Nongken Group e Nanjing Xingong Investment, tutte sotto il diretto controllo diretto di Pechino, ma soprattutto l’indiscrezione, riportata da Caixin, che la Commissione statale per la supervisione e l’amministrazione dei beni a Nanchino, dove ha sede Suning, possa diventare il nuovo azionista di controllo.

Nei mesi scorsi, Bloomberg aveva riportato la possibilità che Suning.com vendesse una quota nella sua attività di e-commerce con l’obiettivo di alleviare le pressioni finanziarie. “Dobbiamo essere concentrati sul nostro campo di battaglia principale, iniziare a ridurre, ridisegnare la linea di battaglia. Ci concentreremo risolutamente sul settore della vendita al dettaglio, chiuderemo e ridurremo le nostre attività irrilevanti per l’industria della vendita al dettaglio senza esitazione”, le parole invece dei giorni scorsi di Zhang Jindong.

SERIE A, CHAMPIONS LEAGUE ED EUROPA LEAGUE: SCOPRI LE NUOVE OFFERTE DI SKY
CLICCA QUI E COMPILA IL FORM